ArticoliEquipaggiamento militareArmi della vittoria ucraina: sistemi di difesa aerea semoventi Avenger

Armi della vittoria ucraina: sistemi di difesa aerea semoventi Avenger

-

Infine, si è saputo che l'Ucraina riceverà sistemi missilistici antiaerei semoventi americani AN/TWQ-1Avenger. Cosa può fare questo SAM?

Avenger

Le forze armate ucraine hanno un disperato bisogno di complessi missilistici antiaerei per proteggere lo spazio aereo. Pertanto, la notizia che gli Stati Uniti forniranno all'Ucraina sistemi missilistici antiaerei semoventi AN/TWQ-1 Avenger è diventata una notizia molto piacevole. Tutti si sono interessati a che tipo di SAM è, cosa può fare e quali vantaggi porterà all'Ucraina? Quindi diamo un'occhiata più da vicino al complesso missilistico antiaereo semovente AN/TWQ-1 Avenger.

Leggi anche: L'arma della vittoria ucraina: il complesso missilistico antiaereo Aspide

Ciò che è interessante dell'AN/TWQ-1 Avenger

Avenger è un sistema missilistico antiaereo mobile a corto raggio. Fornisce protezione mobile delle unità di terra contro elicotteri a bassa quota, aeroplani, veicoli aerei senza pilota e missili da crociera. Il complesso missilistico antiaereo è stato sviluppato dalla società privata Boeing Aerospace Company (ora The Boeing Company). Lo sviluppo è iniziato nei primi anni '1980. Per la prima volta SAM AN/TWQ-1 Avenger è stato testato con successo dall'esercito degli Stati Uniti nel 1984. E i primi sistemi di produzione sono entrati in servizio con l'esercito degli Stati Uniti nel 1990 e hanno sostituito i cannoni antiaerei M163 Vulcan e M167. È stato adottato anche dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti. Varianti di esportazione del sistema missilistico antiaereo sono state vendute anche a Bahrain, Cile, Egitto, Lituania, Taiwan ed Emirati Arabi Uniti. Furono costruiti un totale di 1800 di questi sistemi di difesa aerea. Circa 950 sistemi sono ancora operativi. Nel 2022 è stato annunciato che un certo numero di sistemi di difesa aerea Av sarebbe stato consegnato all'Ucrainaenger per proteggere dall'invasione russa.

Avenger

Sistema di difesa aerea Avenger è un elemento critico dell'architettura FAAD (Forward Area Air Defense) dell'esercito americano, che include C2I, radar, piattaforme e missili. Torre giroscopica Avenger con missili Stinger è montato su un telaio 4×4 HMMWV (High Mobility Multipurpose Wheeled Vehicle) e può anche operare in configurazione autonoma o essere montato su vari veicoli militari. Sistema Avenger può essere montato su altri tipi di telaio, cingolato e gommato, ed è anche completamente aereo.

Avenger

Leggi anche: Il sistema antidrone Smartshooter di Israele: cos'è e come funziona?

Ammodernamento dell'Avenge AN/TWQ-1:

  • 2004 anno. Lanci di prova del giavellotto da una torretta modificata Avenger
  • 2007 anno. Mitragliatrice Bushmaster calibro 50 integrata e collaudata
  • 2007 anno. Un'arma laser ad alta energia usata per neutralizzare gli ordigni inesplosi a distanza di sicurezza
  • 2008 anno. Un'arma laser ad alta energia utilizzata per neutralizzare piccoli veicoli aerei senza pilota
  • 2008 anno. Mitragliatrice leggera da 25 mm integrata e collaudata
  • 2009 anno. Un'arma laser ad alta energia utilizzata per neutralizzare piccoli veicoli aerei senza pilota. Può anche neutralizzare gli ordigni inesplosi a distanza ravvicinata

Avenger

Leggi anche: Armi della vittoria ucraina: armi antiaeree che proteggono i nostri cieli

Armamento Avenger AN/TWQ-1

L'azionamento elettrico della torretta è lo stesso del veicolo da combattimento Bradley ed è prodotto da General Dynamics, Pittsfield, Massachusetts. Avenger trasporta otto missili di difesa aerea a corto raggio Raytheon Stinger in due lanciatori montati su entrambi i lati della torretta. La torretta (un'installazione per il montaggio e il dispiegamento di una mitragliatrice in combattimento) può anche essere schierata come unità autonoma fissa. La configurazione di base consiste in una torretta da mitragliere con unità missilistiche montate su ciascun lato.

Avenger

Ogni capsula missilistica, che è un lanciatore standard, può contenere quattro missili Stinger FIM-92 che possono essere staccati e lanciati in una configurazione MANPADS. Il missile ha un raggio di mira esterno fino a 4800 m e può ingaggiare un bersaglio nemico a bassa quota a una distanza massima di 3800 m.La torretta può lanciare i suoi missili da fermo o mentre si muove a una velocità massima di 35 km/ h.

Avenger

Si ricorderà che il FIM-92 Stinger è un missile autoguidato a propellente solido a due stadi con guida a infrarossi. Quest'arma appartiene al tipo "spara e dimentica". Ha una velocità massima di Mach 2,2 ed è dotato di una testata HE-FRAG. Il raggio di tiro e l'altezza di volo dipendono dal modello del missile. Il raggio di tiro massimo va da 4 a 8 km, l'altezza massima va da 3,5 a 3,8 km. Questo sistema ha un'alta probabilità di essere colpito da un singolo missile. Durante i test, l'Avenger è riuscito a colpire 171 bersagli su 178. All'interno del veicolo è trasportato un set completo di 8 missili ricaricabili. I razzi vengono ricaricati manualmente entro 3 minuti.

Avenger

Avenger è anche armato con una mitragliatrice automatica a canna singola da 12,7 mm M3P calibro 50 per coprire la zona morta del missile e ingaggiare bersagli a terra. La mitragliatrice, prodotta dalla società belga Fabrique Nationale Herstal, è montata sul grilletto destro e il caricatore di munizioni è fissato sul lato destro della torretta sotto la canna del fucile. È possibile trasportare 200 cartucce. La pistola ha una trasmissione a cinghia e raffreddamento ad aria.

Avenger

Avenger è dotato di un sistema di controllo del fuoco altamente automatizzato. Il sistema di difesa aerea ha anche un tracker ottico e un sistema di mirino a infrarossi. Servono per ottenere obiettivi. È stato inoltre istituito un sistema di identificazione "proprio-straniero". I dati di targeting alternativo sono forniti dal radar di difesa aerea avanzato.

Leggi anche: Arma della vittoria ucraina: MANPADS FIM-92 Stinger

Sistema di controllo del fuoco

Il sistema di controllo del fuoco è altamente automatizzato, con avanzamento automatico e input dell'angolo di elevazione durante il lancio del missile. La postazione del cannoniere ha un mirino ottico a proiezione CA-562 prodotto dalla divisione Ricognizione/Ottica CAI. Sul vetro spia vengono proiettate le indicazioni di attivazione della testa di riferimento (GOS), uscita dalla capsula e autorizzazione al fuoco. I reticoli guidati confermano che il GOS è puntato verso il bersaglio che l'artigliere sta seguendo.

Avenger

I bersagli vengono acquisiti utilizzando un mirino ottico o un mirino a infrarossi Raytheon AN / VLR-1 Avengehm FLIR. Il sensore FLIR è montato sulla trave di lancio sinistra. FLIR ha tre modalità: ampia, stretta (a seconda del campo visivo) e modalità pioggia.

Avenger

Elettronica di controllo Avenger (ACE), prodotto da General Dynamics, è il computer principale del sistema di difesa aerea Avengehm. L'unità di controllo stessa si trova sotto la console al posto del mitragliere.

Avenger

Il telemetro laser CO 2 sicuro per gli occhi di Raytheon fornisce dati sulla portata che vengono elaborati dall'elettronica di controllo. Il video tracker automatico (AVT), prodotto da DBA, si trova sotto la console del mitragliere e la sua casella di tracciamento si trova sopra il display FLIR. Il tracciamento automatico fissa il bersaglio e invia un segnale di tracciamento all'ACE per controllare la torretta in base alle coordinate dell'angolo e dell'azimut. È installato anche il sistema AN/PPX-3B IFF (identificazione casa-estero).

Leggi anche: "Neptunes" ha colpito l'incrociatore "Mosca": tutto su questi missili da crociera antinave

Progettazione e protezione del sistema di difesa aerea Avenger AN/TWQ-1

Complesso missilistico antiaereo Avenger è installato su un veicolo a ruote multiuso leggero ad alta mobilità del tipo HUMVWV. L'equipaggio di questo sistema di difesa aerea è composto da due persone: un autista e un artigliere. L'autista siede sulla sinistra e, oltre ad avere tutti i comandi necessari per azionare l'HMMWV, ha anche piena comunicazione con l'artigliere nella torretta. Tutti i sistemi vocali, interfono/radio e suonerie di sistema sono forniti dallo sviluppatore.

Avenger

Leggi anche: Interruttoreblade: Droni kamikaze americani per la difesa dell'Ucraina

Mobilità ZRK Avenger AN/TWQ-1

Grazie al veicolo a ruote multiuso leggero del tipo HUMVWV, il complesso missilistico antiaereo Avenger AN/TWQ-1 ha un'elevata mobilità. Il sistema HUMVEE Av stessoenger è dotato di un motore diesel a otto cilindri (V-8) con raffreddamento a liquido. Il veicolo a ruote ha quattro ruote motrici permanenti e la potenza viene inviata a tutte e quattro le ruote tramite un ripartitore di coppia con blocco a due velocità.

Avenger

Come altri veicoli militari tattici, l'HMMWV è dotato di un sistema elettrico a 24 volt, ha due batterie da 12 volt collegate in serie. Le batterie si trovano sotto il sedile del passeggero anteriore. L'auto sviluppa una velocità di 90 km/h su strade asfaltate e ha una velocità massima consigliata in fuoristrada di 40 km/h. Il veicolo HUMVEE è adattato per lavorare in acqua fino a 0,9 m di profondità senza un addestramento speciale. Se equipaggiato con il Deep Water Fording Kit, l'HMMWV può operare in acque profonde fino a 1,8 m.

Il peso dell'auto stessa è di 3 kg, quindi "Avenger" può essere trasportato da un aereo da trasporto militare S-900 "Hercules" o sospeso da elicotteri del tipo UH-130, CH-60, CH-46 e CH-47 .

Leggi anche: Recensione Bayraktar TB2 UAV: ​​che razza di bestia è questa?

Telecomando

Di interesse è l'unità di controllo remoto (RCU), anch'essa prodotta da General Dynamics. Visualizza gli stessi dati disponibili per l'artigliere, compreso il display del monitor FLIR. Ciò consente all'equipaggio di condurre operazioni di combattimento da postazioni remote a una distanza massima di 50 m dall'installazione, se necessario.

Avenger

Leggi anche: Armi chimiche della Russia: quanto è pericoloso e quali sono le possibili conseguenze

Equipaggiamento aggiuntivo

Modulo di combattimento Avenger è dotato di un tracker ottico e di un sistema di visualizzazione frontale a infrarossi. Sono usati per catturare bersagli. È stato inoltre istituito un sistema di identificazione "proprio-straniero". Avenger può essere collegato al sistema di comando, controllo, comunicazione e intelligence della difesa aerea del bordo anteriore (FAAD C3I), che consente la trasmissione di dati da radar esterni e messaggi all'unità antincendio per avvertire e segnalare l'artigliere. Il sottosistema Slew-to-Cue (STC) consente al comandante o all'artigliere di selezionare un bersaglio da ingaggiare come riportato dal FAAD C3I da un display della console di guida basato sul sistema di controllo PCU VT Miltope Pony. Una volta selezionato un bersaglio, la torretta può ruotare automaticamente nella direzione del bersaglio con un limitato coinvolgimento del mitragliere.

Avenger

Per semplificare il ciclo di ricostruzione del telaio e i costi di acquisto iniziali, vengono utilizzati, ove possibile, componenti automobilistici standard come motore, trasmissione, ripartitore di coppia e sterzo. Cioè, qualsiasi parte dell'auto può essere sostituita direttamente nella posizione di combattimento, il che farà risparmiare tempo per le riparazioni e il lavoro preventivo.

Leggi anche: Armi della vittoria ucraina: il turco MRAP Kirpi

Caratteristiche tecniche del sistema di difesa aerea Avenger

  • Armamento: otto missili FIM-92C Stinger e una mitragliatrice da 12,7 mm
  • Armatura: nessuna protezione
  • Dimensioni cabina: lunghezza – 4,95 m; larghezza – 2,18 m; altezza - 2,59 mt
  • Peso vettura: 3 kg
  • Equipaggio: pilota e mitragliere
  • Velocità di marcia: la velocità massima su strada è di 105 km/h
  • Missile: portata massima - 3800 m, minima - 200 m; altezza massima di volo sopra il livello del mare – 3800 m; il peso della testata è di 1 kg
  • Accessori: computer antincendio AFCC, sistema di navigazione a terra, terminale portatile, unità di controllo remoto (RCU).

Leggi anche: Tutto sui droni MQ-9 Reaper della General Atomics

Perché l'Ucraina ha bisogno di un tale sistema missilistico antiaereo?

Nelle condizioni di costante e massiccio bombardamento russo dell'intero territorio dell'Ucraina, questa domanda non ha nemmeno bisogno di una risposta. ZRK Avenger è bravissimo a gestire i droni, che ci infastidiscono molto. Inoltre, i nostri combattenti conoscono bene i missili Stinger FIM-92. Sono sicuro che il sistema di difesa aerea Avenger aiuterà i nostri militari a combattere efficacemente obiettivi aerei, compresi i fastidiosi droni iraniani. L'aspetto stesso di un tale complesso missilistico antiaereo mostra che i nostri partner occidentali stanno cercando in ogni modo possibile di aiutarci a proteggere le infrastrutture critiche dagli attacchi degli occupanti russi.

Avenger

Crediamo nei nostri difensori. Gli invasori non hanno nessun posto dove sfuggire alla punizione. Morte ai nemici! Gloria all'Ucraina! Gloria alle Forze Armate!

Leggi anche: 

Se vuoi aiutare l'Ucraina a combattere gli occupanti russi, il modo migliore per farlo è donare alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Yuri Svitlyk
Yuri Svitlyk
Il figlio dei Carpazi, un genio matematico non riconosciuto, un "avvocato" Microsoft, un pratico altruista, un uomo di sinistra

Altri articoli

Iscrizione
Avvisare su
ospite

0 Commenti
Recensioni incorporate
Visualizza tutti i commenti

Popolare ora