Root NationНовиниGiornale informaticoGli analisti di Google affermano che il 60% dei contenuti su Internet è duplicato

Gli analisti di Google affermano che il 60% dei contenuti su Internet è duplicato

-

Internet è gratuito per tutti e tutto è possibile su Internet. E ci sono anche tonnellate di contenuti falsi su Internet. Che si parli di contenuti o persone, ci sono molti duplicati su Internet. La domanda è quanto è grande la loro quota. In qualità di motore di ricerca più grande e popolare, Google ha dato la sua risposta.

L'evento Google Search Central Live si è svolto a Singapore. Gary Illis, analista di Google Webmaster Trends, ha affermato che il 60% dei contenuti sul Web è contenuto duplicato. Secondo Google, "i contenuti duplicati si riferiscono in genere a blocchi significativi di contenuti, all'interno o tra domini, che corrispondono esattamente o sono chiaramente simili ad altri contenuti". Pertanto, ai fini dell'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), un sito Web dovrebbe evitare di utilizzare tali contenuti. Invece, possono fornire i propri contenuti unici.

Google

Con questo in mente, Google ha confermato che sta lavorando a uno strumento che consentirà agli utenti Android di "archiviare" alcune app. Ciò aiuterà gli utenti a liberare spazio sul proprio dispositivo. Secondo Google, è possibile accedere fino al 60% della memoria del dispositivo semplicemente utilizzando l'archivio dell'applicazione. Quando gli utenti archiviano un'app, tutti i loro dati nell'app rimangono lì. Questa funzione inoltre non eliminerà l'app mobile. Tuttavia, rimuoverà alcune parti dell'app per ridurre le risorse che consuma.

Il Play Store ha recentemente ricevuto un nuovo aggiornamento di Google v33.4. In questo aggiornamento è apparsa la funzione "archivia applicazioni". Quando archivi il programma, la sua icona non scomparirà dal desktop. Tuttavia, sull'icona apparirà un'indicazione che è archiviato.

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Leggi anche:

Altri articoli

Iscrizione
Avvisare su
ospite

0 Commenti
Recensioni incorporate
Visualizza tutti i commenti

Iscriviti per gli aggiornamenti

Popolare ora