Moto Edge 30 Neo
Tutto per PCAccessori per PCRecensione Razer Basilisk V3 Pro: il mouse da gioco di punta perfetto?

Recensione Razer Basilisk V3 Pro: il mouse da gioco di punta perfetto?

-

V3 Pro di Razer – un'altra versione wireless del mouse da gioco della serie Basilisk. Con la nuova versione Pro, il produttore vuole attrarre principalmente giocatori appassionati di PC che non si lasciano intimidire dal prezzo elevato.

Razer Basilisco V3 Pro

Al prezzo consigliato di € 180 (ca 7000 UAH) il nuovo mouse per destrorsi non è affatto economico, ma ha molte funzionalità! Oggi scopriremo più in dettaglio - quali.

Specifiche Razer Basilisk V3 Pro

  • Ergonomia: per destrimani
  • Sensore: Razer Focus Pro 30k, ottico
  • DPI: da 100 a 30
  • Frequenza di campionamento: fino a 4000 Hz
  • Connettività: 2,4 GHz, Bluetooth, cavo USB-C
  • Pulsanti: 10+1 pulsanti programmabili con memoria per un massimo di cinque profili
  • RGB: illuminazione a 13 zone
  • Durata della batteria: fino a 90 ore (Bluetooth e senza RGB)
  • Peso 112 g, dimensioni: 130×75,4×42,5 mm

Set completo

Il mouse da gioco viene fornito con un cavo adattatore da USB-A a USB-C rivestito in tessuto, un adattatore wireless USB-A, oltre a istruzioni (in ucraino, ovviamente) e adesivi.

Razer Basilisco V3 Pro

Quando ho messo la mano sul mouse per la prima volta, il mio primo pensiero è stato: "È molto bello!". La qualità di produzione è di altissimo livello, il che è abbastanza prevedibile in questa fascia di prezzo. Soprattutto i lati a coste e i pulsanti principali ruvidi del mouse sono molto lusinghieri per le mani. Le impronte digitali sul V3 Pro sono quasi invisibili, grazie al corpo anodizzato e nero opaco.

Razer Basilisco V3 Pro

Una delle caratteristiche distintive è sicuramente l'HyperScroll Tit Wheel, anch'esso a coste. Il nome può sembrare strano, ma questa ruota offre tutto ciò di cui hai bisogno e altro ancora. Da un lato, il feedback di scorrimento può essere completamente disattivato con un interruttore e, dall'altro, offre due pulsanti aggiuntivi quando si fa clic con la rotellina del mouse a sinistra oa destra.

Razer Basilisco V3 Pro

Sotto i due pulsanti principali sono presenti interruttori ottici interni di 3a generazione, progettati per 90 milioni di clic, si attivano in soli 0,2 millisecondi senza doppi clic accidentali.

disegno

Ci sono anche due pulsanti sotto la rotellina del mouse: quello superiore consente di capovolgere le pagine Web durante lo scorrimento e quello inferiore offre le impostazioni DPI.

Questo mouse è dotato del sensore Razer Focus+, che consente di modificare la sensibilità fino a un vertiginoso valore di 30 punti per pollice (DPI). Sebbene sia sorprendente che sia persino possibile raggiungere questi livelli di programmazione della sensibilità, non è stato particolarmente utile in quello che ho provato ed è stato difficile distinguere tra 000 e 15.

Razer Basilisco V3 Pro

D'altra parte, la frequenza di polling del Basilisk, che può essere regolata tra 125, 500, 1000, 2000 e 4000 Hz, è stata sorprendentemente fluida e evidente. Tre pulsanti aggiuntivi liberamente assegnabili si trovano sul lato sinistro del mouse da gioco. Ho riassegnato i pulsanti laterali per aumentare e diminuire il volume, il che è davvero utile.

Basilisco V3 Pro

Il Basilisk V3 Pro è dotato di una rotella di scorrimento illuminata a 13 zone, logo illuminato sul poggiapolsi e parte inferiore illuminata del mouse, che fornisce una luce soffusa su qualsiasi superficie su cui poggia, in particolare le superfici nere o a specchio. Anche uno scettico RGB come me deve ammettere che ha un bell'aspetto, come le luci StreetGlow su una di quelle fantastiche Civic del famoso franchise Fast and Furious. Naturalmente, questa funzione e l'illuminazione RGB in generale sono puramente una questione di gusti ai miei occhi. Se ti dà fastidio, puoi disattivarlo utilizzando il software Razer.

Basilisco V3 Pro

Ci stiamo dirigendo lentamente ma inesorabilmente verso la parte inferiore del dispositivo, dove vedrai per la prima volta quattro piastre bianche in PTFE e un interruttore tra Bluetooth e wireless a 2,4 GHz. Sul lato destro del sensore è presente un interruttore per passare da un profilo del mouse salvato all'altro.

Razer Basilisco V3 Pro

Nella parte inferiore della parte posteriore troverai una copertura in plastica rimovibile sotto la quale puoi posizionare comodamente il ricevitore USB. Molto più importante, tuttavia, è che qui può essere inserito un disco di ricarica magnetico opzionale, che può essere acquistato separatamente.

Razer Basilisco V3 Pro

Ciò è necessario per la ricarica wireless e soprattutto per una docking station aggiuntiva.

Ergonomia e test

Quando si gioca, il mouse fa un'ottima impressione e, soprattutto, lascia una piacevole sensazione nella mano. È estremamente ergonomico, né troppo grande né troppo piccolo per la mia mano destra, solo la via di mezzo. Mi piace particolarmente il poggiapolsi sul lato sinistro del mouse, che allevia anche lo stress. Ma ho brutte notizie per Shulgi.

Razer Basilisco V3 Pro

Come ho detto, puoi modificare i livelli DPI utilizzando il pulsante extra situato sotto il grilletto della rotellina di scorrimento. Con tutti e cinque i livelli, fare clic sul giusto numero di DPI può sembrare poco pratico. Personalmente, utilizzo solo due valori DPI e, se utilizzi più livelli, puoi ovviamente trovare un'assegnazione di pulsanti diversa con il software per passare da un livello di sensibilità all'altro in modo ancora più conveniente.

Razer Basilisco V3 Pro

A proposito, su di lui. Dalla luminosità e vari effetti alla sincronizzazione con altri dispositivi abilitati per Chroma, tutte le porte sono aperte per te. Personalmente, trovo il software di Razer molto intuitivo. IN Razer Synapse puoi creare macro che includono tempi, modificare la frequenza di polling (da 125 a 1 o 000 Hz), personalizzare l'illuminazione RGB, ottimizzarla e sincronizzarla con altri dispositivi abilitati per Chroma e modificare i livelli DPI. Tutte le impostazioni possono essere salvate nella memoria interna del mouse (4 profili).

Inoltre, c'è anche un profilo cloud. Per utilizzare l'intera gamma di funzionalità, è necessario installare il software Razer Synapse, in cui è anche possibile attivare l'opzione Scroll Acceleration, che aumenta automaticamente la velocità di scorrimento della rotellina del mouse in base alla velocità con cui si fa clic su di essa.

Razer Basilisco V3 Pro

E puoi passare alla modalità Smart-Reel, che passa indipendentemente dalla modalità tattile a quella libera, a seconda della velocità di rotazione della ruota. Nel test, la commutazione automatica ha funzionato abbastanza bene. Ma basta una rotazione leggera e un po' veloce perché il mouse "impazzisca". Ci è voluto un po' per abituarsi, così come il clic quando la rotella di scorrimento è tornata alla modalità tattile.

Razer Basilisco V3 Pro

C'è anche un pulsante cecchino sulla sinistra, che ti consente di rallentare notevolmente il mouse quando miri, ad esempio, ed è un pilastro per me negli sparatutto.

Razer Basilisco V3 Pro

In pratica i due pulsanti laterali della rotellina del mouse si rivelano una manna. Al di fuori dei giochi, li usavo per scorrere lateralmente e i due pulsanti sul lato sinistro del mouse per andare avanti e indietro nelle pagine web.

Razer Basilisco V3 Pro

Che si tratti di League of Legends, Valorant, Apex, Path of Exile o giochi più tranquilli come Hearthstone, i movimenti del mouse sono precisi, molto fluidi e particolarmente veloci. Il sensore Focus Pro 30K di Razer è responsabile di questo. Fare clic su un mouse da gioco è un piacere e si sente ricco, nitido e fluido. Il produttore afferma inoltre una durata della batteria di 90 ore in modalità wireless a 2,4 GHz. In modalità Bluetooth, il mouse da gioco può funzionare per altre dieci ore.

Razer Basilisco V3 Pro

Non ho dovuto caricarlo anche dopo diverse sere e il mouse mantiene la promessa di Razer. Puoi quindi ricaricarlo di nuovo utilizzando un cavo USB-C o in modalità wireless, ed è qui che entra in gioco il Dock Pro (purtroppo non ne avevo uno per la recensione). Durante la scarica, sullo schermo viene visualizzato il messaggio Batteria scarica - grazie software e il mouse stesso inizia a lampeggiare in rosso e emette un suono sottile, minore è la carica - più frequente è il lampeggio, come nel video:

Un ricevitore è integrato nella docking station stessa, con il quale è possibile utilizzare il mouse in modalità 2,4 GHz. Ciò elimina la necessità di un ricevitore aggiuntivo fornito con il mouse e, in caso di dubbio, non è necessario far passare un cavo sulla scrivania per tenerlo e l'adattatore nelle immediate vicinanze del nuovo mouse da gioco.

Per chi è il Razer Basilisk V3 Pro?

Se stai cercando un mouse da gioco ricco di funzionalità che richieda solo la tecnologia più recente e il massimo comfort, sarai sicuramente molto soddisfatto del Basilisk V3 Pro, ma dovrai anche pagare un prezzo adeguato. Tuttavia, Razer non è il primo e nemmeno l'unico produttore ad offrire periferiche per hobbisti al di sotto della soglia dei 150€.

Razer Basilisco V3 Pro

Razer Basilisk V3 Pro è un mouse da gioco molto potente e versatile che definisce gli standard nel mondo dei mouse da gioco grazie alle sue numerose funzioni e all'elevato livello di comfort: vorrei sottolineare in particolare i robusti interruttori ottici con eccellenti caratteristiche di regolazione, un avanzato di alta precisione sensore, varie tecnologie wireless e una batteria di lunga durata. Ma anche la rotellina del mouse "intelligente" con possibilità di scorrimento automatico lascia un'impressione indimenticabile. Solo il prezzo al dettaglio molto alto trattiene la potenziale "soddisfazione" ed è l'unico aspetto negativo per me.

Dove comprare

Puoi aiutare l'Ucraina a combattere contro gli invasori russi. Il modo migliore per farlo è donare fondi alle forze armate ucraine attraverso Salva Vita o tramite la pagina ufficiale NBU.

Interessante anche:

Recensione Razer Basilisk V3 Pro: il mouse da gioco di punta perfetto?

VALUTAZIONI DI REVISIONE

disegno
10
Materiali
10
Ergonomia
9
Attrezzatura
10
software
10
"Il re è tornato a regnare". Razer Basilisk V3 Pro è il mouse da gioco definitivo. Armato fino ai denti con una tecnologia all'avanguardia, sblocca il potenziale del giocatore, spingendo i confini noti di prestazioni, personalizzazione, connettività e controllo. Cosa potresti desiderare di più?
Julia Alexandrova
Julia Alexandrova
Caffè. Fotografo. Scrivo di scienza e spazio. Penso che sia troppo presto per incontrare gli alieni. Seguo lo sviluppo della robotica, per ogni evenienza...

Altri articoli

Iscrizione
Avvisare su
ospite

0 Commenti
Recensioni incorporate
Visualizza tutti i commenti

Popolare ora

"Il re è tornato a regnare". Razer Basilisk V3 Pro è il mouse da gioco definitivo. Armato fino ai denti con una tecnologia all'avanguardia, sblocca il potenziale del giocatore, spingendo i confini noti di prestazioni, personalizzazione, connettività e controllo. Cosa potresti desiderare di più?Recensione Razer Basilisk V3 Pro: il mouse da gioco di punta perfetto?